Corpassa

Comune: Taibon Agordino
Numero vie: 19
Range difficoltà: 6a 7b
Altitudine: 1150
Esposizione: ovest
Avvicinamento (minuti): 10
Al cospetto delle famose Torri Trieste e Torre Venezia del gruppo del Civetta, una piccola falesia un po' fuori dagli schemi usuali (ma non per questo meno interessante) attende gli arrampicatori del gesto. Accessibile in pochi minuti tramite una breve scaletta che porta all'intima cengia da cui partono le vie e da cui è possibile ammirare le vicine cime. È un luogo che non può sopportare affollamento e non è adatto a bambini (né tantomeno ad animali).

Caratteristiche

Falesia di Dolomia dello Sciliar massiccia a buchi, offre un'arrampicata di tecnica e movimento su muri verticali o leggermente strapiombanti.

Periodo ideale

Frequentabile da Aprile a Ottobre; anche se per la particolare localizzazione in primavera e autunno il sole illumina la parete per poche ore soltanto. Rimane piuttosto bagnata dopo alcuni giorni di pioggia.

Precedente
Prossima

La rivolta è affiliata

Condividi questa pagina: