Mesaroz

Comune: Cencenighe Agordino
Numero vie: 57
Range difficoltà: 5c 8a
Altitudine: 1350
Esposizione: sud est ovest
Avvicinamento (minuti): 20
I numerosi massi di Mesaroz derivano da un’antica frana di circa diecimila anni fa e sono situati in un bellissimo ambiente di flora alpina. L’esposizione al sole è varia ed è piacevole spostarsi da un masso all’altro risvegliando il senso della “scoperta” di situazioni nuove e diverse: ogni settore presenta caratteristiche a sè che lo rendono unico. La falesia è stata attrezzata alla fine degli anni ’80 inizio anni ’90 da Sandro Fontanive con la collaborazione del Gruppo Amici della Montagna di Cencenighe. Ultimamente è stata riattrezzata con nuovi spit e catene dal Gruppo Amici della Montagna di Cencenighe, i quali si sono anche occupati di ricostruire i ponti e le scalette in legno che uniscono i settori rendendo il posto quasi fiabesco.

Caratteristiche

massi di Dolomia del Serla con roccia molto compatta e poco stratificata. A volte l’acqua ha lavorato le pareti producendo una groviera di buchi e clessidre e a volte lisciandole e tramutandole in placche.

Periodo ideale

Frequentabile prevalentemente d’estate, date le caratteristiche ambientali e di esposizione è comunque possibile arrampicare anche da Maggio a Ottobre salvo particolari condizioni meteorologiche.

La rivolta è affiliata

Condividi questa pagina: